Ci occupiamo della cosiddetta SEO, la Search Engine Optimization, cioè l’insieme delle tecniche volte ad aumentare la posizione del sito nella classifica dei motori di ricerca. In pratica, si procede con una continua modifica delle pagine web e contenuti, con relativa promozione, al fine di aumentare la visibilità nei risultati organici nei motori di ricerca.

Fattori Onpage

Esistono dei fattori onpage che vanno ad influenzare il posizionamento delle pagine di un sito, come ad esempio una buona ottimizzazione delle immagini, dei tag title, dei link, dei documenti e tanto altro. Inoltre, è importantissimo curare il Contenuto delle pagine del sito che deve essere di qualità, chiaro, esaustivo e scorrevole. L’utente predilige un contenuto utile che risponda a esigenze o domande. Bisogna anche sapere utilizzare le opportune Keywords per garantirci un buon posizionamento.

Fattori Offpage

Tuttavia, è importante considerare anche la reputazione online che si viene a creare il proprio sito. Quindi, non vanno trascurati i fattori esterni o offpage che hanno delle ripercussioni anche sui motori di ricerca. Essi sono, ad esempio, i backlink, gli article marketing e il social media marketing. Dobbiamo curare la Brand Reputation, assicurandoci di trasmettere i valori del brand e che vengano percepiti nella giusta maniera.

Prima di iniziare

Prima di iniziare a sviluppare qualsiasi progetto SEO dobbiamo avere chiari gli obiettivi, cioè qual è il reale scopo della presenza sul web del sito, chi è il nostro target, quali sono i vocaboli più frequentemente ricercati sui motori di ricerca e chi sono i nostri diretti concorrenti. È assolutamente vietata l’improvvisazione! Una buona strategia deve essere chiara, realizzabile e richiede la competenza di più figure professionali che collaborano contemporaneamente.