Fare del buon marketing su Facebook richiede necessariamente il ricorso a delle campagne pubblicitarie a pagamento con Facebook Ads. Si tratta di uno strumento indispensabile per veicolare e promuovere offerte, prodotti, servizi, promozioni e eventi della tua azienda o attività. Ovviamente devono essere pensate come facenti parte parte di una strategia di Web Marketing chiara e definita in partenza.

 

Facebook Ads

A cosa servono le Facebook Ads

Attraverso le Facebook Ads possiamo raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Canalizzare gli utenti verso il tuo sito web. In questo caso otterrai un pubblico seriamente interessato ai tuoi prodotti o servizi.
  • Aumentare la visibilità della tua azienda andando a costruire una buona web reputation, attraverso le attività di marketing.
  • Conoscere il target, cioè il bacino di utenti interessato a noi. Testando più campagne e interagendo con il pubblico si andranno a delineare i loro interessi. Rivolgendoci alle persone giuste possiamo creare delle campagne ad hoc.
  • Fare lead Generation, cioè raccogliere contatti email impostando come obiettivo della campagna pubblicitaria “generazione dei contatti”. Così possiamo inviare regolarmente delle email con dei contenuti utili ai clienti potenziali o affezionati come ad esempio delle offerte vantaggiose.
  • Raggiungere obiettivi utili alla conversione sul tuo sito web o alla vendita come la promozione di una fan page, un evento o un video.
  • Far conoscere e vendere i prodotti che si trovano sul catalogo di Facebook.
  • Fare installare un’app agli utenti.

Gestione delle campagne Facebook Ads

Una volta definita la strategia di Web Marketing adatta al nostro caso, dobbiamo armarci di santa pazienza e iniziare a creare e gestire le nostre campagne pubblicitarie. Abbiamo utilizzato il termine “santa pazienza” non a caso ma proprio per sottolineare il fatto che dobbiamo attendere un po’ di tempo per avere risultati. Inoltre è indispensabile testare, facendo nuove campagne o apportando modifiche per capire cosa interessa e cosa piace al nostro pubblico. Sperimentare sì ma mai improvvisare! Infatti dobbiamo monitorare, raccogliere i dati della nostra campagna e saperli interpretare per migliorarla in linea con i nostri obiettivi.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.