Esistono periodi dell’anno in cui le attività commerciali hanno bisogno di una strategia di marketing e pubblicitaria d’effetto per battere la concorrenza e incrementare le proprie vendite. Natale è, infatti, il periodo più florido! É una moda senza tempi scambiarsi il classico regalo sotto l’albero! Staticamente i dati evidenziano di come l’avvento di internet, dei social e blog, delle influencer abbia favorito l’acquisto online. La vendita dei propri prodotti deve essere sponsorizzata in rete per accogliere un pubblico specifico. Nell’epoca della digitalizzazione i negozi fisici sono sostituiti da quelli virtuali con un’ottimizzazione di tempi e costi.

Cos’è il social media marketing

Al fine di chiudere in attivo ed innalzare il tetto delle vendite si consiglia di seguire un’appropriata strategia di social media marketing a Natale. Il social media marketing nasce in un’epoca in cui i social sono divenuti il principale mezzo di comunicazione. Si tratta di campagne pubblicitarie mirate rivolte al pubblico, con immagini e testi di effetto che colpiscono l’attenzione degli utenti. Il luogo migliore dove proporre i propri articoli e servizi sono i social media. Naturalmente, bisogna farlo seguendo delle strategie di mercato precise in linea con l’immagine aziendale.

 

marketing natale

Cosa si intende per campagna pubblicitaria

Si può essere un’ottima azienda, ma non godere di un ufficio addetto alla pubblicità interno e pertanto avvalersi di consulenti esterni per promuovere i propri articoli e servizi.
Una campagna pubblicitaria è necessaria per vincere la concorrenza. Sempre, più aziende propongono prodotti di brand differenti, ma con funzionalità simili, quindi la scelta per il cliente è ampiamente influenzata dalla pubblicizzazione dello stesso. Nel periodo natalizio le vendite raggiungono livelli altissimi. Al fine di prepararsi al meglio e ottenere risultati vincenti è necessario proporre una campagna pubblicitaria a Natale competitiva nonché una buona strategia di social marketing. A seguire 5 consigli di potenziali campagne da valutare e prendere da esempio.

5 consigli di marketing per Natale

Senza dubbio non esiste una soluzione unica per ogni attività commerciale. Le campagne pubblicitarie e di social marketing a Natale vanno personalizzate al prodotto o servizio che si offre, tuttavia è necessario che si seguano alcuni consigli basilari per destare l’attenzione del potenziale acquirente:

  1. Distinguersi: ogni giorno i media, i social inondano gli apparecchi elettronici di immagini e promozioni. Diventa fondamentale, pertanto, fare la differenza, distinguersi con una campagna pubblicitaria originale. La classica immagine di babbo natale può essere sì usata, ma con caratteristiche innovative.
  2. Crea una piccola storia a puntate: diffuse nei social sono le famose “storie” creare una storia del prodotto con immagini che lascino l’acquirente in attesa di un finale può coinvolgerlo fino a favorire l’acquisto di quanto pubblicizzato.
  3.  Tema natalizio: innovare il proprio blog, sito e social con sfondi natalizi da ricordare il periodo.
  4.  Addobbare i propri prodotti: una novità è quello di dare un tocco di Natale ai prodotti o servizi pubblicizzati, modificando l’immagine standard con confezioni natalizie.
  5. Auguri: lasciare un piccolo biglietto o un video di auguri al fine di innescare empatia con il potenziale acquirente.

social media marketing natale

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.